Inefficace e fuori misura

(copia 1)

Il PAL2

Le critiche

Le sette Associazioni luganesi di Cittadini per il territorio (vedi) hanno valutato attentamente e criticato il programma di agglomerato PAL2.

Nessun ascolto

Le Associazioni hanno ripetutamente espresso valutazioni, pareri e proposte sul PAL2 e sullo sviluppo auspicato degli insediamenti e della mobilità del Luganese.
Non sono mai stati ascoltati, i loro contributi sono caduti nel vuoto.

Reclamo a Berna

L’ATA (Associazione traffico e ambiente della Svizzera italiana) e le sette Associazioni di Cittadini del Luganese hanno scritto (leggi1, leggi2) al Consiglio Federale dichiarandosi concordi con la proposta di finanziamento da esso formulata: 10 milioni per i pedoni e per le biciclette sono veramente una buona cosa.
Le Associazioni si oppongono al finanziamento della circonvallazione di Agno e Bioggio e non accettano che la proposta di galleria per la FLP sia spostata in priorità A.

Proposte alternative

Circonvallazione di Agno
L’eliminazione del traffico dal centro di Agno è, per noi, un intervento stradale prioritario. Va realizzato al più presto, non con il tracciato illogico e contorto proposto dalla CRTL e dal Dipartimento cantonale, ma con una semplice galleria di circonvallazione.
(vedi nostra proposta)

Portare subito il tram a Cornaredo.
Nel confronto con la proposta della CRTL, la nostra proposta appare molto vantaggiosa:
costa la metà, è più utile, può essere realizzata prima.

Documentazione

Lettera Cittadini per il Territorio al DATEC
Lettera ATA al DATEC
Presentazione alla conferenza stampa
Comunicato stampa
Atti parlamentari

  • Interrogazione in GC Carlo Lepori
  • Interrogazione in CC PS Lugano (Raoul Ghisletta)

Rassegna stampa

  • Corriere del Ticino
  • La RegioneTicino
  • Giornale del Popolo