La strada sulla trincea

Le origine storiche dell’idea

L’idea di un raccordo autostradale che raggiungesse la Stazione FFS di Lugano a partire dall’autostrada è stata presentata per la prima volta nel PR di Lugano nel 1964.
Concepita dall’urbanista Guido Colombo, prof al Politecnico di Milano e dall’arch. Hans Marti di Zurigo, chiamata "STRADA DI CABOTAGGIO", prevedeva un tracciato dallo svincolo autostradale di Lugano sud a quello di Lugano nord seguendo la linea ferroviaria. Passava dalla Stazione FFS e sopra la trincea ferroviaria di Massagno.
A Paradiso, nella zona del Brentino, si può vedere il moncherino che è stato costruito prima degli anni ’80, come tratto di avvio della Strada di cabotaggio. A Povrò l’ufficio cantonale delle autostrade aveva predisposto i progetti per realizzare il futuro aggancio alla A2.

  
(torna)