Notizie e commenti

Area della Stazione FFS di Lugano e il comparto della Trincea di Massagno

Le zone edificabili sulla trincea ferroviaria hanno una base legale traballante

Le edificazioni previste dal PR-TriMa sulla trincea non sono conformi alle prescrizioni legali (art. 15 LPT). C’è dunque un’elevata probabilità che i tribunali superiori non avallino l’istituzione delle zone edificabili sulla trincea, nel qual caso si dovrà ripensare a una strategia diversa, probabilmente più contenuta.

Commento alle decisioni del CdS

Il nostro parere sulla pianificazione del comparto è alquanto critico: preoccupazione per il volume troppo massiccio e alto dell’edificio Supsi1 e per la prevalenza degli interessi immobiliari del Comune rispetto ai valori urbanistici da promuovere.
Le Autorità inciampano ancora sulla questione della copertura della trincea ferrovia di Massagno.

La partecipazione della popolazione

Nel corso dell’elaborazione dei PR dell’area della Stazione FFS di Lugano e della copertura della Trincea di Massagno (Partecipazione prescritta dall’art 5 LST) le associazioni di Cittadini (ATA, CTL, PS) hanno inoltrato osservazioni e critiche alle proposte di piani. Nessuna delle note inoltrate ha trovato considerazione da parte delle Autorità.