Il tram dalla Stazione FFS a Cornaredo

Giordano Macchi, l’iniziatore

Giordano Macchi, come candidato al Consiglio comunale di Lugano, ha incaricato l’ing. Marco Sailer di approfondire l’idea di prolungare la linea FLP (Ferrovia Lugano-Ponte Tresa) dalla stazione FFS di Lugano a Molino Nuovo e a Cornaredo Resega.  L’idea era già stata presentata  dalle Associazioni di Cittadini per il territorio del Luganese nello studio intitolato "Un programma sostenibile per lo sviluppo dell’agglomerato luganese"

Il progetto

La linea tramviaria Stazione FFS-Molino Nuovo-Cornaredo NQC descritta e valutata nel rapporto (Leggi) è lunga 4 km e la sua realizzazione costerà presumibilmente 220milioni di franchi.Il progetto è fattibile; la sua utilità, in rapporto ai costi, è migliore di quella del Tram-Treno. Valorizza la linea esistente FLP, invece di dismetterla, e mantiene la centralità della stazione FFScome perno dei mezzi pubblici.Confrontata con la tappa prioritaria del Tram-Treno, la proposta alternativa quipresentata costa meno ed è, per Lugano, più utile perché apre il servizio a nuove consistenti aree di utenza a Molino Nuovo (UNI,SUPSI, Ospedale di Viganello) e al Nuovo Quartiere di Cornaredo (NQC)