L’UFT ha approvato il progetto

L’UFT ha approvato il progetto. 

Con un documento di 213 pagine l’UFT il 7 marzo 2023 ha approvato formalmente (con procedura ordinaria ai sensi degli art. 18segg. della legge federale sulle ferrovie Lferr) i piani del progetto “Rete tram-treno del Luganese (RTL) – Tappa prioritaria”.
Alla confutazione delle argomentazioni delle Associazioni ATA, STAN, CTL e dei cittadini del comparto della collina la decisione dell’UFT dedica 13 pagine.

Leggete il documento (da cui abbiamo stralciato i riferimenti a temi di interesse privato).

Come reagire? Per ora, prudenza.
Il nostro presidente Carlo Lepori sottolinea che «prima di prendere una decisione bisogna capire quali sono gli argomenti dell’Uft e perché respinge l’opposizione. In ogni caso bisognerà valutare bene prima di rivolgersi al Tribunale amministrativo federale, perché si dovranno eventualmente contestare aspetti giuridico-formali non solo di merito»

Documenti

Decisione UFT del 7 marzo 2023
Estratto  riguardante l’opposizione di ATA e cofirmatari

Rassegna stampa

Presentazione del DT per la Conferenza stampa

CdT 10 marzo 2023 Appianate oltre cento opposizioni
Cdt 10 marzo 2023 Commento di Federico Storni
RT 10 marzo 2023 Dieci anni di lavoro. Divide ancora la linea di collina.