Fermato il concorso per il progetto esecutivo

Due ricorsi bloccano la procedura di scelta dei progettisti dell’impianto ferroviario chiamato Tram-treno del Luganese. Gli studi di ingegneria avevano buone ragioni.
Il dir. Claudio Zali: “abbiamo sbagliato“.