Contatto informale con il DT

Il 3 febbraio 2022 Bruno Storni (pres. ATA-SI), Carlo Lepori (pres. CTL) e ing. Marco Sailer hanno incontrato a Bellinzona alti funzionari del DT per esporre loro, nell’ambito della procedura di approvazione del progetto Tram-treno, la richiesta di ridiscutere l’assetto dell’infrastruttura ferroviaria a Cavezzolo (Bioggio).

Le Associazioni hanno espresso la volontà di ricercare soluzioni che accelerino la realizzazione del progetto detto Tram-treno, correggendo e migliorando gli aspetti controversi. I responsabili del DT hanno ascoltato attentamente e promesso di sottoporre le proposte alla direzione del DT. Ci è sembrato di percepire una loro disponibilità e comprensione per la richiesta.

Poi però non ci sono stati riscontri. Nel frattempo le Associazioni sono state convocate dall’UFT per una seduta conciliativa, dove il DT (per bocca del nuovo portavoce ing, Pettinari – neo pensionato) ha chiuso la porta a ogni revisione.