Varie da Lugano

Il documento, a lungo atteso, delude. Danilo Baratti, dei Verdi, lo qualifica uno strumento d’analisi non serio. In effetti appare come un oggetto patinato, di carattere autopromozionale, che tratta i temi acriticamente e superficialmente

Rapporto di sostenibilità Leggi tutto »

Premiato il progetto vincitore Su 49 candidature inoltrate, al giudizio sono stati ammessi 37 gruppi interdisciplinari. La giuria ha assegnato all'unanimità il 1°premio/ 1°acquisto al progetto con il motto "L'uomo che piantava gli alberi" dello Studio we arch. di Lugano (capofila), con i team: Studio architettura e pianificazione Guscetti di Minusio, Studio d'ingegneria Molinari consulenze

Concorso per la sistemazione del Piazzale ex Scuole Leggi tutto »

Un nuovo passo falso. Il progetto del nuovo Piano di quartiere per il comparto a nord di  Cornaredo prevede uno sviluppo esagerato di cui, nel prossimo futuro non c’è bisogno, uno sviluppo periferico che indebolisce il centro città e aumenta le difficoltà di circolazione e le congestioni stradali. Leggete la documentazione. L’ATA ha fatto opposizione al progetto.

NQC Quartiere B1a Leggi tutto »

L'elaborazione del PAL5 è partita con il piede sbagliato. La CRTL, prima non coinvolge i cittadini (e perciò l'ATA ha reclamato). Poi non segue le direttive della Confederazione sulla metodologia di elaborazione dei Piani d'Agglomerato, segnatamente riguardo alle previsioni di sviluppo degli insediamenti e della mobilità nei prossimi 20 anni. Infine assegna mandati esterni senza

Qualcosa non va nella CRTL Leggi tutto »

Come una proposta ragionevole e di facile realizzazione si invischia nei meandri e nell’inefficienza amministrativa.
Comprensibile lo sconforto della Municipale Valenzano.
Altrove la misura è stata attuata in tutta semplicità, per esempio a Losanna, quartiere Hermitage

Corso Elvezia di notte a 30 all’ora Leggi tutto »