Archivio

La vicenda è stata seguita dal sito Cittadini per il territorio -Gruppo di Massagno, ora dismesso e emigrato nel sito dei Cittadini per il territorio del Luganese.

Riproduciamo, per ricordare, le immagini delle pagine allora pubblicate. I rimandi citati non sono più attivi.